GIORNALISMO · ATTUALITÀ · STORIA
Seguimi sui social:
Rave abusivi e memoria corta

Un paese senza memoria. Questo siamo. O meglio, un paese a memoria intermittente. Il decreto anti-rave sarà probabilmente corretto, governo consenziente, in sede di conversione in legge. Forse è giusto, forse no. Non sono un giurista. Non mi pronuncio. So però che per organizzare un evento pubblico bisogna rispettare le regole. Anche se si tratta...

Gianni Scipione Rossi  Codice Fiscale: RSSSPN53S09M082R © Tutti i diritti sono riservati