GIORNALISMO · ATTUALITÀ · STORIA
Seguimi sui social:
Il Maigret crepuscolare di un grande Depardieu

Troppo Gotham City, troppo Les Misérables… Da cultore del genere penso che Patrice Leconte ci abbia messo un po’ troppo del suo in questo Maigret. L’adattamento cinematografico del romanzo (Maigret e la giovane morta, 1954) è forse eccessivo, troppo liberamente ispirato a, la narrazione un po’ sopra le righe. Ma bisogna riconoscere che l’insieme funziona....

Gianni Scipione Rossi  Codice Fiscale: RSSSPN53S09M082R © Tutti i diritti sono riservati